Strahov Monastery, Praha

 

E’ impossibile non visitare il monastero di Strahov se ci si trova a Praga. Si trova nell’omonimo quartiere, un po’ in alto rispetto alla città e questo permette di godere di una bellissima vista. Tralasciando le vicende architettoniche, questo monastero ha due cose spettacolari: le biblioteche e la wunderkammer.

Le biblioteche consistono in due sale: la biblioteca filosofica, una delle più belle al mondo, è la sala più alta e al cui interno si trovano oltre 200.000 libri, di cui 3000 manoscritti. L’altra è la sala teologica, dalla meravigliosa decorazione a stucco sul soffitto, in cui si trovano soprattutto volumi di carattere teologico, oltre a 1000 esemplari diversi della Bibbia.

Le due sale sono collegate da un corridoio in cui è conservata la Wunderkammer, qui portata dalla residenza di Karel Jan Erben nel 1798. Si tratta di una serie di vetrinette in cui sono sono esposte conchiglie, insetti, farfalle, frutti di cera, nidi di diversi uccelli, animali marini e anche animali inesistenti come lo Jenny Haniver. Nella wunderkammer c’è anche un’altra piccola biblioteca molto curiosa: la xylotheca, 68 volumi preparati da Karel of Hinterlagen nel 1825, ognuno con la copertina di una corteccia diversa.

Official site and english informations: strahovskyklaster.cz

Philosophical Hall: 

DSC_0664

DSC_0661modi

DSC_0667

DSC_0670

Theological Hall:

DSC_0675

DSC_0677

DSC_0678

DSC_0680

DSC_0681

DSC_0682

 The Strahov Cabinet of Curiosities:

DSC_0653

DSC_0658

DSC_0696

DSC_0655modi

DSC_0705

DSC_0706

DSC_0708

DSC_0656modi

DSC_0689

DSC_0690modi

DSC_0658

 

DSC_0672modi

xylotecha

DSC_0673

DSC_0686

DSC_0654modi

DSC_0711

DSC_0712

DSC_0713

DSC_0703modi

DSC_0694

DSC_0702

DSC_0692

DSC_0704

DSC_0698

DSC_0697

 

DSC_0688modi


The main author, creator and editor in chief of the blog.

Share this Article!

Contribuisci alla discussione, scrivendo il tuo Commento.